Bitcoin, su criptovalute non è chiaro quanto si pagano le tasse - Wired

Scambio bitcoin slovenia. Lascia un commento

Contenuto

    Contributor 10 Mar, In Italia sono incerte le norme che regolano le spettanze sul possesso di criptovalute, dall'inquadramento delle stesse alle operazioni. La verità è che la risposta a questa domanda non è affatto scontata. E qui nascerebbe il problema: le criptovalute sono totalmente a-territoriali.

    gdax bitcoin giorno di negoziazione

    Scambio bitcoin slovenia Italia le norme devono uscire dal parlamento. Dove nasce la posizione del fisco italiano? Non è chiaro se debbano essere tassate le operazioni cripto-to-cripto in cui scambio bitcoin slovenia guadagno non si tramuta in valuta avente corso legale.

    Secondo alcuni, poi, non tutte le tipologie di wallet avrebbero la medesima rilevanza ai fini fiscali, sebbene questa tesi non sia del tutto convincente.

    la negoziazione di eth vs btc

    Bisogna dichiarare il possesso di criptovalute? In Europa non esiste oggi una norma fiscale sulle criptovalute uniforme. Alcuni paesi non prevedono il pagamento di alcuna tassa.

    Nessun individuo è soggetto a tassazione in relazione alle operazioni di scambio di criptovaluta in valuta normale e non vi è alcuna imposta sul reddito o imposta sulle plusvalenze sui profitti derivanti dal trading di criptovaluta. Come detto oggi il Portogallo è un importante centro per il trasferimento di molti freelance ed imprenditori, in quanto oltre al regime fiscale di favore per i non residenti, offre interessanti possibilità di trasferimento per i cittadini UE. Germania e valute virtuali Un altro paese UE che è sicuramente friendly con le criptovalute è la Germania, la quale non considera la criptovaluta né una valuta digitale né una merce. Ma tieni presente che le regole di cui sopra sono solo per gli investitori individuali residenti.

    Tra questi ci sono Svizzera, Montecarlo ma anche Portogallo. Allargando gli orizzonti, si scopre che lo stesso succede in Bielorussia, Cina, Bahamas, Seychelles, Singapore.

    che anno fatto bitcoin commercio di inizio

    Particolare poi il caso tedesco. E nel resto del mondo? Leggi anche.

    Richiedi la consulenza gratuita 1. Tra le più significative applicazioni della tecnologia digitale al settore finanziario, spicca la nascita e la diffusione delle criptovalute o valute virtualila più nota delle quali è il bitcoin, cioè una moneta virtuale — non stampata come la normale banconota — creata, distribuita e scambiata in maniera completamente virtuale, attraverso una modalità chiamata peer to peer. Ad oggi, nonostante le modalità di utilizzo dei bitcoins siano al quanto chiare, il tema, per certi versi, risulta ancora troppo delicato, complesso, e controverso.