Perché la Cina ha deciso di rivedere la propria politica nel 'mining' dei bitcoin

Miniera in cina bitcoin

Contenuto

    criptovaluta lezioni di trading online

    Il giro di vite contro il mining è avvenuto miniera in cina bitcoin scorso venerdi quando le autorità della provincia del Sichuan hanno ordinato la chiusura di tutte le imprese che si occupano di estrazione di criptovalute. Anche altre regioni hanno bandito il mining: lo Xinjiang e le provincie di Qinghai e Yunnan. Nella Mongolia interna, oltre al divieto, è stato chiesto alla popolazione di segnalare le attività di mining illecite.

    come il commercio litecoin per bitcoin su binance

    Negli ambienti delle criptovalute si parla già di «grande migrazione del mining» e la destinazione che i minatori vogliono raggiungere è il Texas. L'esodo è già in atto e, come si legge in un articolo della Cnbc, potrebbe trasformare lo stato americano nella nuova fabbrica mondiale di Bitcoin.

    collegio btc a ghaziabad

    Oltre a questo nello Stato, grazie a un mercato deregolamentato, è consentito ai clienti di scegliere i fornitori di elettricità e, fattore ancora più cruciale, i leader texani hanno un atteggiamento molto indulgente nei confronti dei fan del mondo delle criptovalute. Il Bitcoin diventa la moneta legale di El Salvador: è il primo stato al mondo. Ma miniera in cina bitcoin stesso tempo ci sono Stati che danno incentivi a chi vuole intraprendere questa attività.

    cara commercio bitcoin yang menguntungkan

    A marzo, il Kentucky, Stato ricco di miniere di carbone, ha approvato una legge che offre detrazioni fiscali ai «minatori» che investono almeno un milione di dollari per installare nuove macchine per il mining.

    Ma si sa, il mondo delle criptovalute non è nuovo a oscillazioni sorprendenti.